Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”.


Panorama, 3 Febbraio 2010



Il prossimo disco di Marco Castoldi, in arte Morgan, si aprirà con una cover di Nessuno mi può giudicare di Caterina Caselli.
Non è vero, ma sicuramente all’artista sarà venuto in mente il verso “La verità ti fa male, lo so..” quando ha saputo della sua esclusione dal Festival di Sanremo per un’intervista pubblicata sul numero in uscita del mensile Max in cui ammette di fare uso abituale di cocaina “come antidepressivo”.

E non gli è valsa molto la repentina retromarcia in cui afferma: “L’intervista mi è stata sostanzialmente carpita, io penso esattamente il contrario: la droga fa male, la considero pericolosa e inutile. Mi hanno teso una trappola“. Fosse così (ma dal direttore Andrea Rossi è giunta la conferma di tutto: “Il servizio, in lavorazione da tempo, è stato pienamente concordato”), c’è cascato appieno.
E, dopo i panni del rocker maledetto e dell’artista geniale, ora Morgan è costretto a indossare quelli della vittima: bersaglio del coro di sdegno, un po’ ipocrita, montante dalla politica e del politically correct che impera al Festival di Sanremo in quanto massima espressione di Mamma Rai (o almeno è così che la pensano i numerosi fans dello showman, che su Facebook stanno lanciando una campagna di protesta e di boicottaggio del Festival).

Ma la sua vicenda non è certo un “unicum” nel panorama italiano. Vizi privati e pubbliche virtù si accompagnano da sempre e chi si sbottona un po’ troppo davanti a taccuini o registratori spesso poi si trova costretto a imbarazzate smentite.
Certo, in un paese cattolico e facile all’oblio spesso la si scampa: basta lasciare che le acque si calmino. Ma non sempre: i casi di personaggi pubblici costretti al pubblico pentimento, multati o ostracizzati per parole un po’ troppo in libertà sono parecchi.

Guardando al recente passato, ad esempio, il caso del vescovo lefebvriano Richard Williamson è esemplare: con le sue frasi negazioniste a una tv svedese imbarazzò parecchio la Santa Sede e fu alla fine espulso dall’Argentina (dove risiedeva) e dalla congregazione (la Fraternità di San Pio X).
Meno sconquassi costò a un’altra assente eccellente del prossimo Sanremo, Carla Bruni in Sarkozy, la battuta in tv da David Letterman “Sono solo francese”. Se la cavò con un’intervista riparatrice da Fabio Fazio in cui sfoggiava tutto il suo amore per l’Italia e la doppia nazionalità.

Anche in politica la troppa disinvoltura davanti a telecamere o microfoni può giocare brutti scherzi: chiedere al leghista Stefano Stefani, sottosegretario con delega al Turismo, costretto a dimettersi dopo aver creato un caso diplomatico per le sue parole sui tedeschi (”Biondi stereotipati dall’orgoglio ipernazionalista” che “invadono rumorosamente le nostre spiagge”) riportate sulla Padania.

Andò meglio a Francesco Caruso, leader dei “Disobbedienti” napoletani, eletto nella precedente legislatura che fu costretto a roboanti marce indietro e ad autosospendersi dal partito (ma non da onorevole) dopo aver imbarazzato il suo partito (Rifondazione) con frasi come queste: “Ho seminato marijuana nelle fioriere della Camera” o “Tiziano Treu (suo compagno di maggioranza, ndr) e Marco Biagi sono assassini“.
E proprio una frase infelice sul giuslavorista ucciso dalle Br rubata da due giornalisti costò il posto di ministro a Claudio Scajola, nel 2002.

Altro caso diplomatico nato da dichiarazioni poco diplomatiche è quello recente di Guido Bertolaso ad Haiti, con le critiche alla gestione degli aiuti umanitari. Ma in questo caso, dopo le scuse della Farnesina a un’indispettita Hillary Clinton, il capo della protezione civile non ne ha risentito. Anzi, (per il “miracolo” compiuto all’Aquila) è stato promosso a ministro da Berlusconi.
Anche Massimo D’Alema ha dovuto fare fronte a proteste furibonde da buona parte del suo stesso partito e dei giornali affini come Repubblica per il suo recente “elogio dell’inciucio” a mezzo stampa. E di certo quell’uscita non ha contribuito a spingere il suo candidato Boccia alle primarie pugliesi contro Nichi Vendola.

Politica a parte, lo sport è un altro ambito in cui chi esce dal coro è visto come un marziano e rischia di farsi parecchi nemici. Lo sa bene Zdenek Zeman: una sua intervista all’Espresso in cui sollevava dubbi sulle esplosioni muscolari di Gianluca Vialli e Alex Del Piero gli costò l’ostracismo di gran parte dell’ambiente calcistico e ovviamente di tutti i tifosi juventini.
Eugenio Fascetti, da allenatore del Bari, si lasciò andare nel dopopartita di un Bari-Inter e ai giornalisti commentò così la rissa tra un suo giocatore e il senegalese Diawara: “Diawara ha sputato a Garzya. Meglio che stiano a casa loro, anche perché lo sputo può essere infetto“. Bufera immediata, accuse di razzismo e scuse imbarazzate.

A un passo dal ritiro obbligato per dichiarazioni sopra le righe anche Bernie Ecclestone, patron della Formula1: sfoggiò tutto il suo cinismo in un’intervista al quotidiano Folha de Sao paulo in cui definiva la morte di Ayrton Senna “Un bene per la Formula 1 perché ci ha fatto conoscere in tutto il mondo”. Ovviamente smentì le frasi ma il giornalista era in possesso della registrazione e alcuni deputati del Brasile chiesero di dichiararlo “Persona non grata”.

Chi non si è scusato per niente e ha pagato per la sua maleducazione è Diego Armando Maradona, che dopo la qualificazione della sua Argentina ai mondiali ha apostrofato i giornalisti con un elegantissimo “Que la chupen. Y que sigan chupando“, che tradotto è un invito a praticare sesso orale su di lui. La volgarità gli è costata due mesi di squalifica dalla Fifa.

E di certo quando tornerà in panchina non sarà accolto da un coro di elogi.

Emanuele Rossi

Fonte

 

scroll back to top

comments

◄◄
►►
Febbraio 2023
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
FacebookTwitterInstagram
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.YouTubePinterest

471121_463620053656582_1961576615_o.jpg
La Gallery, le nostre foto dei live
ste_4810-n1.jpg
Foto - Disegni - Ritratti

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI