Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”.


in Genova e Liguria magazine, luglio-settembre 2010

 


 



Corriere della Sera

Mario Luzzatto Fegiz

" Ma a travolgere la platea è stata la strana coppia Battiato-Morgan, che in duetto hanno eseguito "Te lo leggo negli occhi" e poi da soli "La parola io" (Battiato) e "Non insegnate ai bambini" (brano di Endrigo caro a Gaber), che Morgan ha dedicato alla figlia Annalou, attualmente in affido esclusivo alla madre Asia Argento."

Fonte

 

La Stampa
Marinella Venegoni 24 Luglio 2010

Festival Gaber: Battiato e Morgan - Made in Italy che vale la pena

Arriva Franco Battiato nel salotto pomeridiano della prima giornata del Festival Gaber, e perfino l'inarginabile Morgan si mette un poco in sordina. Si scatenerà poi nella notte, sul palco, duettando con lui in «Te lo leggo negli occhi» di Sergio Endrigo, e affrontando da solo «I mostri che abbiamo dentro» e «Non insegnate ai bambini» dell'ultimo Gaber, che sembra raccogliere le problematiche personali del sempre amatissimo ex giudice di X-Factor. Quando invita Battiato a tornare in scena, questi gli fa un gran complimento: "Morgan non è una fotocopia degli americani o degli inglesi, ma un cervello autonomo e fa piacere sentirlo". Il più giovane è scatenato, nella notte, con una fortissima carica musicale e umana, perso fra tastiera, I-Pad, computer, fogli con i testi scompigliati dal vento.

Fonte

 

IL GIORNALE .IT
sabato 24 Luglio 2010, 10:45

"Io e Gaber, così diversi così vicini"

Se poi gli chiedi, caro Battiato che cosa la univa a Gaber, lui risponde : «Quello che ci divideva». Ieri sera, qui sul palco del Festival Gaber nella Cittadella di Viareggio, il più mistico dei cantautori ha cantato le canzoni del più libero di tutti, il Signor G, così libero che tutti oggi lo possono esaltare ma prima, tipo trent’anni fa, qualcuno evitava perché, insomma, non era il caso. Battiato è qui perché per decenni è stato amico vero di Gaber e per sempre gli dirà grazie di avergli finanziato il primo 45 giri, roba di secoli fa. Per di più, dopo aver applaudito gli altri ospiti della prima serata presentata come il solito da Enzo Iacchetti, Battiato ha duettato con un Morgan, risorto e, diciamolo, molto più lucido. Insieme, hanno cantato Te lo leggo negli occhi e Segnali di vita.

Fonte



Noitv.it

VIAREGGIO - Il duetto tra Morgan e Franco Battiato e' stato senza dubbio il momento piu' intenso della prima serata del Festival Teatro Canzone Giorgio Gaber, in scena alla Cittadella del Carnevale.

I due hanno duettato in ''Te lo leggo negli occhi'', pezzo di Sergio Endrigo, uno dei pochissimi brani non suoi incisi da Gaber. A condurre la sesta edizione, come sempre, Enzo Iacchetti, gaberiano doc, che ha aperto la serata al fianco di Paolo Rossi. Dopo l'allegria, l'emozione con Rossi che ha proposto una lettura dedicata alla strage di Viareggio, un atto d'accusa contro il potere. Nella prima serata del Festival Gaber - che questa sera si chiudera' con Anna Oxa, Marco Paolini e Oblivion - si e' esibita anche Paola Turci. Profonda la sua rilettura di pezzi come ''C'e' un'aria'' e ''Si puo'''. Sorprendente Marco Morandi che ha alternato canzoni a monologhi, catturando gli applausi del numeroso pubblico

Fonte non più disponibile

 

Il Messaggero
Marco Molendini

(...) Come Morgan,messo all'indice per un'intervista dissennata,pagato dalla Rai pur di non rimettere il naso in TV (già,ma perchè nei talk sì,invece?), che con l'aria perennemente da stralunato sale sul palco a notte fonda tra le folate del vento che mandano all'aria fogli e capelli, propone la sua lunare canzone esclusa da Sanremo, La Sera, (chiusa da una curiosa coda pianista in stile freejazz alla Cecil Taylor), quindi si tuffa nella reverenza gaberiana con un pezzo che potrebbe essere biografico(di Morgan stesso) con I mostri che abbiamo dentro. Infine, eccolo pestare come un dannato i tasti per accompagnare Battiato in Te lo leggo negli occhi di Endrigo.

 


AGI.it, 27 Giugno 2010



Dopo aver riempito le pagine dei rotocalchi di gossip, Morgan - finalmente - torna a fare quello che sa veramente fare: musica. E lo fa in grande stile, assieme all'Ensemble Symphony Orchestra di Massa Carrara, composta 25 elementi, diretti da Carlo Carcano. Un ritorno sui palchi dopo le bufere che lo hanno travolto, sia nella vita privata che in quella pubblica, mettendo, di fatto, in ombra l'aspetto artistico di questo musicista.

Sul palco, oltre all'orchestra di Massa Carrara, anche Daniele Dupius al basso e Sergio Carnevale alla batteria, mentre per Morgan saranno a disposizione tastiere, pianoforte e clavicembalo, che il musicista utilizzerà per 'rileggere' le canzoni da lui composte: da quelle di 'Da A ad A', a 'Le Canzoni dell'Appartamento', passando per quella 'La Sera', il cui successo è stato decretato fondamentalmente dall'esclusione dal Festival di Sanremo. Tappa obbligata, poi, le sue cover di De Andrè, accanto a quelle delle canzoni classiche italiane - Bindi, Endrigo, Ciampi, Tenco - che Morgan ha sempre indicato come le sue preferite, tanto da dedicargli perfino un disco 'Italian Songbook volume I'.

Dopo tanto clamore, adesso Morgan ha l'occasione per esprimere quello che ha da dire come musicista. Il grande successo televisivo e quello che viene dai giornali di gossip, in effetti, non sempre hanno un ritorno artisticamente positivo. In più di un'occasione, i suoi recenti concerti sono stati segnati da un pubblico affatto interessato alla sua musica, quanto al personaggio che ha interpretato per mesi in tivvù e che lo ha portato ad avere ai suoi concerti un pubblico di fanciulle che ne acclamavano le grazie fisiche.
La dicotomia tra il Morgan con l'aria dell'intellettuale snob, che nella prima serata televisiva mette tutti sull'attenti e dà colte lezioni - e il Morgan che sceglie di farsi intervistare solo dal rotocalco gossip - più o meno patinato - di turno è comunque forte. E fa riflettere. Fa riflettere sull'influenza che la televisione può avere anche su persone che pensano di essere superiori alla 'massa', per poi buttarcisi con compiacenza e buttarvi in pasto i fatti anche più privati della propria vita.

Ora tocca all'artista dire la sua: lo farà?

LE DATE:

9 luglio - Sarzana – Fortezza Firmafede (Sconfinando Festival) www.sconfinandosarzana.it

16 luglio – Cesenatico – Arena Cappuccini (Ribalta Marea)

20 luglio – Roma – Villa Doria Pamphilj (I Concerti nel Parco) www.iconcertnelparco.it

10 agosto – Lignano Sabbiadoro - Lido

27 agosto – Marina di Pietrasanta - Festival La Versiliana www.laversilianafestival.it

04 settembre – Verona – Teatro Romano

 

Ensemble Symphony Orchestra

La Ensemble Symphony Orchestra nasce in seno all‘Orchestra Sinfonica di Massa e Carrara grazie alla fusione delle esperienze classiche e liriche di alcuni tra i migliori strumentisti italiani provenienti da importanti teatri nazionali quali il Carlo Felice di Genova, il Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Comunale di Bologna, l'Orchestra della Toscana, la Fondazione Toscanini di Parma. Grazie al coinvolgimento in molti progetti al fianco di solisti del jazz, del pop e del gospel, Ensemble Symphony Orchestra dimostra una straordinaria versatilità e conoscenza dei linguaggi e delle strutture diverse da quelli classici, oltre che una notevole esperienza nel live amplificato. Tra i tanti progetti realizzati spiccano quelli con Giovanni Allevi, Francesco Renga, Stefano Bollani, Enrico Rava, Paolo Silvestri, Rossana Casale, Maurizio Giammarco, Maurizio Colonna, Renato Serio, Ron, Luis Bacalov, Enzo Favata, Mimmo Locasciulli, Oscar Williams. L'organico prevede la struttura della grande orchestra sinfonica (54 elementi) con l'aggiunta di una nutrita sezione ritmica, del pianoforte e delle varie sezioni di sassofoni.

Federica di Spilimbergo

Fonte

 


Il Sole 24 ore, 27 Luglio 2010




Maurizio Zoccarato, sindaco di Sanremo, fa marcia indietro.Su Radio24, incalzato dalla «zanzara» Giuseppe Cruciani, ha infatti detto che gli farebbe piacere vedere Belen sul palco dell'Ariston nonostante la show girl abbia ammesso di avere fatto uso di droga. Cambiando posizone quindi rispetto quanto dichiarato in conferenza stampa nel primo pomeriggio dedicata ai giovani Area Sanremo. Chi «mette la faccia» sul 61mo Festival della musica italiana deve essere «una persona per bene», aveva detto. Il primo cittadino, eletto coi voti di Pdl e Lega, aveva anche ricordato quando si oppose alla partecipazione di Morgan al Festival, dopo l'intervista in cui Marco Castoldi ammise l'uso di droga.

«Non cambio idea se una ha un sedere particolarmente bello, rispetto a Morgan che aveva i capelli strani», aveva detto in conferenza stampa. «Non accetto che l'immagine della mia città sia affiancata a chi non ha moralità certa», Per il primo cittadino sanremese, infatti, nella nostra società devono prevalere valori come la «tradizione e la fermezza mentale» ed è importante «non dare il segnale che chi fa uso di stupefacenti ha successo». «D'altronde - ha aggiunto - è normale, avviene già nello sport, quando, a un Giro d'Italia, puniamo chi rimane coinvolto col doping».

Il sindaco di Sanremo Maurizio Zoccarato ha poi precisato anche all'Ansa le sue dichiarazioni su Belen. «Dopo la conferenza stampa ho letto i giornali che stamattina non avevo avuto tempo di guardare e ho potuto accertare che la situazione di Belen è molto differente da quella di Morgan - ha ammesso il sindaco -. Reputo Belen una grande artista e spero quindi che possa chiarire, prima di tutto per lei, il suo coinvolgimento. Spetta alla Rai decidere chi lo presenterà e penso che Belen sia davvero una grande professionista».

Fonte



Sanremo/ Legale Morgan: pubbliche scuse e smentita da sindaco "Lesivo dell'onore essere accostato alla vicenda di Belen"

Il legale di Morgan, avvocato Giampaolo Cicconi, per conto del cantante, chiede le pubbliche scuse e la smentita del Sindaco di Sanremo Maurizio Zoccarato. "Il mio cliente, in primo luogo, ritiene lesivo dell'onore e della sua reputazione essere accostato alla vicenda occorsa alla showgirl argentina (è testimone dell'inchiesta della Procura di Milano su un giro di droga in alcuni locali, ndr). Inoltre, - si legge nella nota - risultano infondate e diffamatorie le sue dichiarazioni: "Sulla vicenda Belen che risulta diversa da quella di Morgan che fece dichiarazioni a favore del consumo di droga, e spero vivamente che lei (Belen) non le fara', a tutela della sua stessa immagine, del suo futuro e del tutto successo che merita". "Infatti, non è assolutamente vero che Morgan, nel corso dell'intervista rilasciata al mensile 'Max', abbia fatto l'apologia della droga; esse, nell'occasione, vennero mal interpretate dal giornalista Panizza (il quale prese 'lucciole per lanterne'). Ad ogni modo, le dichiarazioni stesse - continua l'avv. Cicconi - vennero, immediatamente, smentite da Morgan, il quale - peraltro - non avendo poi ricevuto il supporto sonoro di tale registrazione, in data 22 luglio 2010 ha fatto ricorso al Garante della Privacy". Infine, il mio assistito non accetta quanto da Lei riferito ieri a Radio 24 al conduttore Giuseppe Cruciani, dove ha precisato che "chi mette la faccia sul 61mo festival della musica italiana deve essere una persona perbene, e per questo mi ero opposto alla partecipazione di Morgan al Festival, dopo aver letto l'intervista rilasciata da costui. Non accetto che l'immagine della mia città sia affiancata a chi non ha moralità certa". Ebbene, anche tali affermazioni - prosegue - risultano diffamatorie, atteso che con esse Ella ha bollato Morgan come 'una persona non perbene', tanto da opporsi alla sua partecipazione al 60mo festival ritenendolo, altresì, un soggetto non di moralità certa". "Resto, quindi, in attesa di sue pubbliche scuse e di immediata smentita, precisando che, in difetto di quanto sopra richiesto, - conclude - mi vedrò costretto ad agire ai sensi di legge, con ovvio aggravio di spese a Suo esclusivo carico".

Fonte



AGI.it, 22 Giugno 2010



Oggi per noi e' una buona giornata perche', per la prima volta dopo anni di peggioramento, i dati della relazione al Parlamento segnalano, sorprendentemente, un crollo dei consumi e dei consumatori" di droghe. Cosi' il sottosegretario con delega alle Politiche antidroga, Carlo Giovanardi, nel corso della presentazione della 'Relazione Annuale al Parlamento sull'uso di sostanze stupefacenti e sullo stato delle tossicodipendenze in Italia 2010', tenutasi questa mattina nella Sala Stampa di Palazzo Chigi. "Sono dati che derivano da fonti numerose e varie", ha precisato Giovanardi, "che, tutte, convergono su questa forte riduzione. L'aumento degli interventi sul territorio e delle politiche deterrenti, oltre alla crisi economica, che ha un ruolo innegabile, spiegano questa diminuzione sulla quale" ha tenuto a precisare il sottosegretario, "hanno inciso certamente anche l?operato del Governo e ?maggiore consapevolezza dei rischi, sia per la salute che per le conseguenze legali e giudiziarie". Un clima diverso che, secondo Giovanardi, "si vede anche dalle trasmissione televisive che, tranne poche eccezioni come il caso Morgan, ospitano interlocutori con posizioni serie e dure rispetto alle droghe. Gli allarmi degli anni scorsi, soprattutto sulla cocaina avevano fatto ritenere che fosse inevitabile convivere con le droghe. Ma l'opera di prevenzione, insieme a tutto il resto, ha dato i suoi frutti. E ora possiamo dire che la droga non e' un flagello imbattibile". (AGI) ,

Fonte non più disponibile

 

◄◄
►►
Settembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
FacebookTwitterInstagram
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.YouTubePinterest

391778_2837737471458_1499890166_2800868_769633889_n.jpg
La Gallery, le nostre foto dei live
morgan zoo105_4_150x125.jpg
Foto - Disegni - Ritratti

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI