Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”.


La Repubblica, 13 Aprile 2004



La lista della bellezza di Morgan comprende, nell' ordine: sua figlia, il conversare in rima, il brano "Vedrai vedrai" di Luigi Tenco e percorrere una complanare a bordo di una Renault 4 in direzione di una masseria pugliese alle due del mattino. L' ex cantante dei Bluvertigo sarà in concerto venerdì 16 aprile alle 22 in esclusiva regionale allo Zenzero di Bari con il suo "aLIVE & DETUNEd" tour (info allo 080579.31.45). Ma sempre venerdì prossimo uscirà nelle sale cinematografiche l' ultimo film di Alex Infascelli "Il siero della vanità" per il quale Morgan ha firmato la colonna sonora, dopo il fortunato "Le canzoni dell' appartamento".

Morgan, Vittorio Sgarbi le ha chiesto di candidarsi nella sua Lista della bellezza.
«Quella del critico d' arte è un' idea luminosa. L' Italia ormai può avere un solo potere e una voce in capitolo nel resto d' Europa ed è quello artistico culturale. Per il resto siamo superati e superabili. Il governo guidato da Silvio Berlusconi non sembra averlo compreso. E la bellezza sembra essere svanita, ogni giorno più deturpata».

Accetterà l' offerta, dunque?
«Non mi candiderò ma comprendo e approvo questa ipotesi di creare un dibattito sulla salvaguardia della bellezza. Mi sembra essenziale anche che questa lista non propenda né a destra, né a sinistra perché il bello è assolutamente trasversale».

Lei sta per arrivare in Puglia, associa questa terra a particolari bellezze?
«Sì. Esattamente a tre bellezze. Che è poi il numero delle fanciulle delle quali mi sono innamorato in questa regione che ho frequentato in notti che mi hanno lasciato ricordi incancellabili».

In Puglia, nel teatro Umberto Giordano di Foggia, ha registrato la parte sinfonica del suo disco "Canzoni dell' appartamento". Cosa ricorda di questo lavoro?
«è stata un' esperienza musicalmente bellissima e il risultato mi sembra soddisfacente. L' orchestra mi ha confermato l' altissimo livello dei musicisti italiani, che portano un valore aggiunto alle produzioni».

Passiamo ora alla lista della bruttezza.
«è brutto essere abbandonati ma anche vedere come vengono trattati i Navigli di Milano. Sono brutte le insegne dei negozi, che dimostrano come siamo in grado di badare solo a noi stessi e quasi mai a quello che ci circonda. Eppure, un certo senso estetico ci dovrebbe appartenere».

Abbandonato l' appartamento che le ha ispirato il suo primo lavoro da solista, adesso dove abita?
«Nel mondo. In questo preciso istante sto abitando sull' autostrada a bordo di un corpo in movimento. L' auto è un soprabito di ferro: mi sembra una possibile definizione».

E poi abiterà il palco dello Zenzero.
«Faccio di questo concerto un recital durante il quale ci lasciamo andare davanti al pubblico che, ogni sera, è là, davanti a noi. Ci sarà molta improvvisazione. I miei colleghi di solito hanno paura di sembrare veri. La parola live vuol dire vero o verità (come cantava Caterina Caselli o Little Tony, perdonatemi se sbaglio non sto mica citando Caproni) e "la verità fa male"».

Ma fa campagna contro i suoi colleghi, ha già imparato da Sgarbi?
«è solo che spesso sono bidimensionali, come nelle fotografie. Al contrario, un concerto richiede per sua stessa natura che ci sia tridimensionalità. Ecco, io non affronto il concerto in maniera frontale, ma di lato, quasi di spalle».

Antonella Gaeta

Fonte



Stile.it, 16 Febbraio 2004



Morgan: «Amo il dandy style»

L'epoca con più stile l'Ottocento. Marco Castoldi alias Morgan non ha dubbi


L'epoca più elegante?

«Ottocento, Inghilterra, dandy. Per me l'eleganza, però, non è questione di vestito, è soprattutto una questione terminologica. Immagino i poeti maledetti molto eleganti, anche se vestivano in modo molto trascurato: l'eleganza era nella loro mente. E' poi lo stile è anche un fatto di profumo. A me piacciono quelli inglesi, gli stessi che si fanno ancora oggi sulla base delle ricette "decadenti"».

Se l'abito non fa il monaco, da cosa si riconosce la totale mancanza di stile?
«Da come uno si muove, non da quello che ha indosso e neanche dalle condizioni igieniche degli abiti. Nel senso che a volte ci sono vestiti che sembrano vecchi, sporchi, rotti, bucati eppure non c'è niente che ha a che fare con la mancanza di stile... Ad esempio, gli anfibi sono belli invecchiati. Io amo molto questa giacca che io chiamo "dell'anno scorso" (ndr: la giacca nera con pins, che Morgan indossa nel video), che è davvero molto "antica" e che mi ha regalato un amico pittore. Io l'ho rimaneggiata, però è molto rovinata. Ha preso fuoco su una candela, ma è il vissuto della giacca. L'assenza di stile dipende più che altro dai movimenti che un corpo fa all'interno degli abiti, cioè sotto gli abiti».



Morgan: «La giacca? Per l'uomo è come un make up»


Minimal nel video Un giorno a Milano senza mangiare, primo singolo del suo album da solista, Canzoni dell'appartamento. Quindi più colorato, quasi in versione Elton John d'annata, nel video The baby. Infine, griffatissimo (uno smocking lurex Fendi) all'ultimo Gran Galà della Pubblicità e per il prossimo video, diretto da Asia Argento e ambientato a Los Angeles. Lo stile di Morgan è in costante evoluzione, con alcuni punti fermi. Come un'antica passione per la giacca...

Qual è il massimo del casual e il massimo dell'eleganza per Morgan?

«Il massimo del casual è una giacca con sotto una felpa. Il massimo dell'eleganza è una giacca con sotto una camicia. L'importante è che ci sia una giacca che, secondo me, è un indumento addirittura di sportwear. Si può usare anche per giocare a tennis... io lo faccio spesso. Non posso fare a meno della giacca: mi sento non vestito, nudo, anche non protetto. Perché la giacca copre e rimodella il nostro corpo, è veramente un modo per mascherare.. è un vero make-up, risolve dei problemi, anche ossei».

Il tuo primo abito di scena: una giacca?
«Avevo uno "spencerino" che somigliava molto a quelli dei domatori. Stiamo parlando dell'84, io dodicenne ma concerto vero, non saggio del liceo musicale, quelli li facevo da quando avevo nove anni (però, lì dovevo andare in giacca e cravatta, perché si trattava di musica classica). Il primo concerto fu all'oratorio, a Monza, e suonavo delle mie canzoni. Misi indosso questo "spencerino". Mi ricordo le frange sulle spalle imbottite, non molto ampie. Colore: nero. Mio padre faceva l'artigiano, di divani, e negli anni '80 andavano molto le stoffe colorate con motivi floreali, con quei tessuti spessi e grossi io mi facevo fare dal sarto questi spencerini con le stoffe sottratte a mio padre. Era l''poca new romantic».



Sì e no: i gusti di Morgan

Continua il manuale di stile di un rocker italiano


Sotto i vestiti, boxer o slip?
Assolutamente slip, ma non gli slip simili a boxer aderenti, piuttosto quelli classici, infantili, con le righine o gli orsacchiottini.

Pantaloni o jeans?
Forse imitando la vanità di mio padre che si cambiava spesso durante il giorno e usava sempre giacca e cravatta, fin da piccolo ho avuto uno stile "classico": giacche, panciotti... Per la prima comunione, ad esempio, mi sono fatto confezionare dal sarto un abito elegantissimo di gabardine rosso. I jeans ho imparato a indossarli molto tardi, sarà tre o quattro anni, ai miei occhi sono un indumento poco interessante.

Bermuda o pareo? I
l pareo, secondo me, sta malissimo con la carnagione abbronzata: è il ritratto del "turista da banane". Invece, si può mettere in situazioni che non siano da spiaggia. Direi che in spiaggia preferisco gli anfibi!

Valentina Caiani 

Fonte: 1 - 2 - 3


VIDEO dell'intervista e backstage servizio fotografico 


◄◄
►►
Novembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
FacebookTwitterInstagram
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.YouTubePinterest

387955_314502145235041_154971804521410_1287078_1101409352_n.jpg
La Gallery, le nostre foto dei live
morgan_radiodj_02.jpg
Foto - Disegni - Ritratti

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI

**** LATEST NEWS ****

05.12.2014 Tutte le recenti interviste in vista del nuovo disco e dell'autobiografia

Interviste 2014

05.12.2014 Pubblicata l'autobiografia di Morgan "Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio"

Bibliografia

23.11.2014 Morgan canta ad X Factor il nuovo brano "Destino cattivo"

Video

06.12.2013 Morgan presenta l'inedito "Spirito e Virtù" a X Factor 2013

Video e Testo

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI AL SITO

QUI